Verso il sud PDF

Questa voce o sezione sull’argomento centri abitati della Germania non cita le fonti necessarie o quelle presenti sono insufficienti. La sua prima citazione risale al 1015, documentata nelle cronache del vescovo Tietmaro di Merseburgo. La città di Lipsia è capoluogo del distretto omonimo ed è situata verso il sud PDF confluenza dei fiumi Pleiße, Elster Bianco e Parthe.


Författare: Dany Laferriere.

In questo romanzo l’autore torna alla sua terra d’origine, l’incantevole Haiti. E’ la fine degli anni Sessanta e il dittatore Baby Doc stringe in una morsa di terrore tutta l’isola. Qualsiasi cosa può diventare un capo d’accusa, gli uomini spariscono in qualche segreta prigione. L’unica cosa libera e incontrollata è il sesso. Dal sesso si possono ricavare denari per sopravvivere, divertimento e amore sincero, sentimenti che aiutano a sopportare il peggio. Tre americane sulla cinquantina arrivano per una piacevole vacanza sulle spiagge dorate, tra i fiori e le palme di una natura lussureggiante. Legba, uno splendido diciottenne nero e avorio si destreggia tra i loro desideri cercando di soddisfarli tutti. Non è soltanto una questione di denaro ma anche di tenerezza, di felicità inaspettata, di libertà da costrizioni sociali che avevano impedito l’espansione dei sensi. Non si tratta di turismo sessuale, ma di turismo amoroso, come dichiara Laferrière. In un mondo di ricchi e poveri, bianchi e neri, arroganza e disprezzo, la sola cosa che può avvicinare un uomo e una donna è il desiderio. In ogni contatto così ravvicinato c’è sempre qualcosa di più, non soltanto la prostituzione. Con il suo stile inimitabile, fatto di ironia e poesia al tempo stesso, Laferrière ci offre un affascinante ritratto di un mondo colorato e sensuale, dove gli estremi convivono.

La sua popolazione oltrepassava i 100. La cima più alta della città coincide col Monarchenhügel, a 159 m. Questa sezione sugli argomenti Germania e storia è solo un abbozzo. Contribuisci a migliorarla secondo le convenzioni di Wikipedia. Lipsia, durante il regime comunista era centro scientifico di livello nella ricerca nucleare, è oggi sede dell’importante centro di ricerca Helmholtz-Zentrum für Umweltforschung.

Oggi la città ha ristabilito la sua reputazione come ubicazione economica e politica, ed appartiene alle sei più grandi città tedesche. Marktplatz, La Piazza del Mercato sulla quale si affaccia il Vecchio Municipio. L’Altes Rathaus, il Municipio Vecchio, capolavoro dell’Architettura rinascimentale della Germania. L’Alte Waage, l’antica pesa pubblica rinascimentale. La Thomaskirche, Chiesa di San Tommaso, edificio gotico iniziato già nel XII secolo e uno dei Templi della Musica, ospita uno di cori di voci bianche più antichi e famosi d’Europa. La Nikolaikirche, Chiesa di San Nicola, fondata nel 1165, originariamente in stile romanico e rimaneggiata nei secoli in vari stili, si presenta oggi in stile classicista nei colori bianco, verde chiaro e rosa, con colonne dai capitelli con foglie di palma. La chiesa ha svolto un ruolo fondamentale nel corso delle dimostrazioni pacifiche che hanno portato alla caduta del muro.

1913, il giorno del primo centenario della Battaglia delle Nazioni. Uno dei monumenti più alti d’Europa con i suoi 91 m, è in gran parte opera degli scultori Christian Behrens e Franz Metzner. L’Auerbachs Keller, storico locale, menzionato anche nel Faust di Goethe. La città è stata centro nevralgico di commerci e fiere nell’area germanica: ancora oggi la Hauptbahnhof di Lipsia è una delle più grandi stazioni ferroviarie d’Europa. L’Università di Lipsia è stata fondata nel 1409, da essa dipendono anche i Giardini Botanici di Lipsia.