Su e giù per la vita PDF

Questa voce o su e giù per la vita PDF sull’argomento film d’azione non cita le fonti necessarie o quelle presenti sono insufficienti. Giù la testa è un film del 1971 diretto da Sergio Leone e interpretato da Rod Steiger, James Coburn e Romolo Valli. Juan gli propone di lavorare insieme per colpire la banca, ma John rifiuta, perché è venuto a lavorare per Aschenbach, il proprietario di una miniera nelle vicinanze.


Författare: Marco David Benadì.

Per convincere John a unirsi a lui, Juan riesce a far sì che John uccida Aschenbach e un capitano dell’esercito a lui vicino mentre i due sono all’interno di una chiesa che viene fatta esplodere. John illude Juan di proseguire con lui, ma alla prima occasione utile fugge. Juan e i suoi figli si recano a Mesa Verde. Al bar che si trova di fronte alla banca ritrova John, che lo stava aspettando per portarlo a una riunione dei rivoluzionari, in cui Villega spiega agli uomini l’obiettivo della successiva missione: sferrare vari attacchi in tutto il paese per permettere a Pancho Villa ed Emiliano Zapata di attuare il loro piano.

John sceglie di occuparsi della banca e vuole Juan come aiutante. Dopo essere diventato un eroe ed essere stato acclamato dalla folla, Juan si sposta con tutti i rivoluzionari in un campo lontano dalla città dove si stanno preparando per attaccare un ponte da cui suppongono che possano transitare le truppe del dittatore Huerta. Nonostante l’ordine fosse di ritirarsi alle grotte, John decide di accamparsi vicino al ponte per sterminare le truppe del colonnello Günther Reza. Dopo alcuni scontri armati nella stazione, nel loro vagone entra il governatore Jaime, che tenta di convincere i due a lasciarlo passare in cambio di una borsa colma di denaro e ricchezze. Juan, per vendetta, lo uccide e, uscendo dal treno, viene osannato di nuovo dalla folla. Nel treno, ora in mano ai rivoluzionari, Juan e John incontrano alcuni capi e Villega.

Con loro pensano a come distruggere il treno con 1000 soldati e Günther Reza che sta venendo loro incontro. John si offre di preparare la locomotiva allo scontro, imbottendola di dinamite, e chiede la collaborazione di Villega, al quale fa capire di essere a conoscenza del suo tradimento. Attraverso una serie di flashback viene mostrato come John, quando faceva ancora parte dell’IRA, aveva un amico fraterno di nome Nolan col quale condivideva persino la donna, ma dal quale venne poi tradito a seguito di torture. Ricongiuntosi con i suoi compagni, durante lo scontro a fuoco fra rivoluzionari e soldati superstiti, John viene colpito dal colonnello Günther Reza, che viene a sua volta ucciso da Juan con una mitragliatrice.