Oms e diritto alla salute: quale futuro PDF

Javascript non è abilitato su questo browser. Per utilizzare al meglio tutte le funzioni oms e diritto alla salute: quale futuro PDF sito ti consigliamo di abilitare javascript oppure di visitare il sito con un altro browser. Ministero della Salute – Lungotevere Ripa 1, 00153 Roma Centralino 06. Realizzazione Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.


Författare: .

Questo è il 5º Rapporto dell’Osservatorio Italiano sulla Salute Globale (OISG), interamente dedicato all’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e al processo di riforma che essa attraversa. Il Rapporto evidenzia i punti più controversi del dibattito in atto sottolineando l’importanza di sostenere l’OMS e il suo ruolo di massima autorità di direzione e coordinamento della sanità internazionale, a difesa e promozione del diritto alla salute per tutti.

Ogni definizione dipende infatti dalle differenze culturali, da valutazioni soggettive e dalle diverse teorie di riferimento relative al funzionamento psichico. Secondo la definizione del dizionario Merriam-Webster, la salute mentale è “uno stato di benessere emotivo e psicologico nel quale l’individuo è in grado di sfruttare le sue capacità cognitive o emozionali, esercitare la propria funzione all’interno della società e rispondere alle esigenze quotidiane della vita di ogni giorno”. Successivamente è stato approvato un nuovo Progetto Obiettivo “Tutela della salute mentale per gli anni 1998-2000”, in cui si focalizzava l’attenzione sul rischio connesso al mancato coordinamento tra le varie figure professionali. Tra le iniziative che si rilevano nella tutela della salute mentale nel Piano sanitario nazionale 2003-2005, appare, oltre all’obbiettivo di una più omogenea distribuzione dei servizi sul territorio nazionale, anche l’introduzione di forme di coordinamento fra i servizi sociali e sanitari per l’età evolutiva, i servizi per gli adulti ed i servizi per la popolazione anziana. Il ricovero in ospedale è generalmente volontario, ed è proposto solo in condizioni di particolare gravità, indipendentemente dalla “pericolosità sociale”.

Il settore di intervento della salute mentale mostra un grado di complessità elevata, richiede la gestione di problematiche multidimensionali e l’integrazione di approcci socio-psicologici e sanitari. 180 “Accertamenti e trattamenti sanitari volontari e obbligatori”. 833 “Istituzione del Servizio sanitario nazionale”. 502 “Riordino della disciplina in materia sanitaria, a norma dell’art. Salute mentale e organizzazione che cura.

Infermieri, spazi, azioni e vissuti di cura, Milano, Maggioli. Territori Per la Salute Mentale, Milano, Angeli. Piccolo dizionario di salute mentale, Roma, Armando. Il futuro dei servizi di salute mentale in Italia: significato e prospettive del sistema italiano di promozione e protezione della salute mentale, Milano, Angeli. Salute mentale, oltre i fattori di rischio individuali: il ruolo dei determinanti sociali, State Of Mind. Questa pagina è stata modificata per l’ultima volta il 30 ago 2018 alle 13:53.

Vedi le condizioni d’uso per i dettagli. La neutralità di questa voce o sezione sull’argomento psicologia è stata messa in dubbio. Per contribuire, correggi i toni enfatici o di parte e partecipa alla discussione. Non rimuovere questo avviso finché la disputa non è risolta. Segui i suggerimenti del progetto di riferimento. Gli psicopatici sono fortemente propensi ad assumere comportamenti devianti e a compiere atti aggressivi nei confronti degli altri, nonché a essere orientati alla criminalità di tipo più violento. Psychopathic Type”, con criteri diagnostici che diano più risalto ai modelli comportamentali.