Nuvole e pietre PDF

E gli uomini che verranno nuvole e pietre PDF di me conosceranno la verità di ciò che dico, perché avranno visto che infallibilmente si realizzeranno vari avvenimenti predetti da me. Sapranno anche quelli che rimangono da compiersi, perché li ho indicati con chiarezza. Allora le intelligenze comprenderanno sotto il cielo: ma solo quando arriva il tempo in cui l’ignoranza si dissipa, il senso delle mie predizioni sarà sempre più chiaro. Profetizzò Nostradamus la Crisi di Teheran”.


Författare: Giuseppe Loteta.

Una raccolta di poesia, di poesie d’amore, perché ispirate da una corda civile o dettate da un immutato amore per una donna-città, la sua Messina. Loteta ripercorre, adottando il registro a lui, giornalista e scrittore, diverso e inusuale della poesia, sentieri che lo riconducono a stagioni anche lontane, con un sentimento nostalgico, ma anche fortemente attualizzato da una sua chiara partecipazione civile a tematiche sociali, che ce lo restituiscono appieno vivo testimone del nostro tempo.

La notizia informa della tremenda commozione che un documentario del famoso presentatore Paul Drane provocò nel pubblico australiano. Già nel 1939, poco dopo che la Germania occupasse l’ Europa, Goebbels, Ministro di propaganda di Hitler, fece riprodurre materiale falsificato, inerente Nostradamus, per distribuirlo in Europa. Il servizio segreto inglese spese moltissimo denaro in contropropaganda. Nel prologo della prima edizione de I Secoli, lo stesso autore assicura che nelle sue profezie si trova contenuto il futuro dell’umanità e la sua fine. Nei suoi enigmatici versi appaiono importanti avvenimenti e personalità includendo le due guerre mondiali, la distruzione di New York, Parigi, Roma, Londra ed una terza guerra mondiale atomica. Michéle de Nostradamus, illustre medico francese nacque nel 1503, è considerato il maggiore veggente della storia. Nel 1555 furono pubblicate le prime delle sue principali profezie, conosciute come I Secoli.

Nella sua stessa epoca le sue profezie cominciarono a compiersi con esattezza, a tal punto che, per questa ragione, fu famoso medico e consigliere del re. La prima manifestazione pubblica del suo dono profetico successe in un villaggio sperduto nella campagna di Ancona, Italia, quando si inginocchiò, con molta umiltà, davanti ad un povero monaco francescano chiamato Felice Peretti. Criticato da altri monaci per il suo strano atteggiamento, rispose: “non devo, dunque, inginocchiarmi di fronte a Sua Santità? 19 anni dopo la morte di Nostradamus, il mondo conobbe il povero monaco sotto il nome di “Papa Sesto V. Il leone giovane il vecchio vincerà.

Il campo bellico, per dolore singolare. Quattro anni dopo aver pubblicato questa profezia, Enrico II, il leone, re della Francia, moriva tra terribili dolori a causa di una scheggia che rompendosi dalla lancia del leone giovane, il conte di Montgomery, attraversò il casco d’ oro di sua maestà, perforandogli un occhio in un torneo amichevole. Raccontano che il re maledisse il profeta nel suo letto di morte, comprendendo allora la portata della sua profezia. Epistola ad Enrico II, il veggente assicura che l’ha fatto deliberatamente “I tempi esigono che tali eventi nascosti non fossero profetizzati se non in forma molto enigmatica Se lo volesse, ben potrebbe fissare la data per ogni quartina. A dispetto di questa oscurità delle sue quartine, secondo i suoi studi, il 95 percento delle sue profezie sono state pienamente comprovate.