Norvegia, la via del Nord PDF

Il mare del Nord è un mare epicontinentale dell’Europa nord-occidentale, situato cioè sulla piattaforma continentale europea. Possiede una lunghezza di 970 km e una larghezza norvegia, la via del Nord PDF 560 km, e si estende su una superficie di 570. La profondità media del mare del Nord è nell’ordine dei 100 metri, con una profondità massima di 700 metri, ed altre aree poco profonde in cui si possono toccare anche meno di 15 m.


Författare: Massimo Cufino.

L’unica difficoltà nel programmare un viaggio in Norvegia è decidere l’itinerario. A meno di non rimanerci per un paio di mesi, si sarà costretti a rinunciare a qualcosa. E depennare dalla lista alcune attrattive provocherà senz’altro più di un dispiacere.

Lo sviluppo della civiltà europea è stato fortemente influenzato dal traffico marittimo nel mare del Nord. I Romani prima e i Vichinghi poi cercarono di estendere i loro territori in tutto il mare. La sua importanza si è andata trasformando da militare a economica. Le attività economiche tradizionali, quali la pesca e il trasporto marittimo, hanno continuato a crescere, e altre di nuove si sono aggiunte e sono state sviluppate, come ad esempio le estrazioni di combustibili fossili e l’energia eolica.

Mare del Nord” fino agli inizi del XVIII secolo. Dalla fine del secolo XIX questi termini divennero via via più rari, e relegati ad un uso accademico. I primi cenni al traffico marittimo nel mare del Nord provengono dall’Antica Roma, che cominciò ad esplorare il mare già nel 12 a. La Gran Bretagna venne formalmente invasa nel 43 d.