Lo scalpellino di Atene PDF

Questa voce o sezione sull’argomento storia è ritenuta da controllare. La guarnigione italiana di stanza nell’isola greca si oppose al tentativo tedesco di disarmo, combattendo sul campo per vari giorni con pesanti perdite, fino lo scalpellino di Atene PDF resa incondizionata, alla quale fecero seguito massacri e rappresaglie nonostante la cessazione di ogni resistenza.


Författare: Giuseppe Carlo Delli Santi.

Lo stesso argomento in dettaglio: Campagna italiana di Grecia e armistizio di Cassibile. Dopo l’entrata in guerra dell’Italia nel 1940 a fianco della Germania, Mussolini decise di condurre una “guerra parallela” per non restare indietro di fronte alle vittorie conseguite dalla Wehrmacht. Antonio Gandin, comandante della 33ª Divisione fanteria “Acqui”. Strategicamente molto importanti, le isole di Corfù, Zante e Cefalonia presidiavano l’accesso a Patrasso e al Golfo di Corinto. La Acqui era composta da personale inesperto, come il 317º Reggimento neocostituito e composto da personale richiamato o che non combatteva da due anni come il 17º fanteria e il 33º artiglieria che avevano preso parte alla campagna di Grecia, mentre il 966º Reggimento tedesco era forte di circa 1.

Le prime reazioni da parte della Divisione Acqui furono di grande stupore ma anche di gioia, nell’illusione che la guerra stesse per finire. Dopo i festeggiamenti, comunque, alle 20:15 vennero mandate fuori le pattuglie di vigilanza. Seguito conclusione armistizio, truppe italiane 11ª armata seguiranno seguente linea condotta. Se tedeschi non faranno atti di violenza armata, italiani non, dico non, faranno causa comune con ribelli né con truppe anglo-americane che sbarcassero. Reagiranno con forza a ogni violenza armata.