Learning object PDF

This page learning object PDF been archived and is no longer updated. Find out more about page archiving.


Författare: Marcello Giacomantonio.

Il libro è dedicato ai progettisti di contenuti didattici, una categoria che dispone di pochi strumenti concettuali e di una letteratura di settore piuttosto limitata. Nel mondo anglosassone al progettista della didattica è stato affiancato il progettista dei sistemi didattici per rendere conto dell’inserimento delle tecnologie nell’istruzione e nell’apprendimento, e progettare quindi il “sistema” che ne deriva. Aiutare ad imparare dai contenuti è l’obiettivo dei progettisti di contenuti didattici. La loro categoria è assai più vasta di quanto non potrebbe sembrare a prima vista: già predisporre una lezione in “slide” da proiettare richiede alcuni accorgimenti che riguardano questa disciplina. Quindi dall’insegnante di scuola al formatore aziendale, al professional che progetta per mestiere contenuti multimediali, tutti dovrebbero avere nel proprio bagaglio culturale almeno gli elementi base di un ciclo di progettazione e sviluppo di “learning object” che garantisca non solo gli standard tecnologici, ma soprattutto la qualità della formazione.

We use this structure to report requests, advice, encouragement and warning. I told you to do it. I told you not to do it. Go to our quiz page on this subject here. Jump to navigation Jump to search A learning object is “a collection of content items, practice items, and assessment items that are combined based on a single learning objective”. The core idea of the use of learning objects is characterized by the following: discoverability, reusability, and interoperability. To support discoverability, learning objects are described by Learning Object Metadata, formalized as IEEE 1484.

Chiappe defined Learning Objects as: “A digital self-contained and reusable entity, with a clear educational purpose, with at least three internal and editable components: content, learning activities and elements of context. The learning objects must have an external structure of information to facilitate their identification, storage and retrieval: the metadata. The following definitions focus on the relation between learning object and digital media. RLO-CETL, a British inter-university Learning Objects Center, defines “reusable learning objects” as “web-based interactive chunks of e-learning designed to explain a stand-alone learning objective”.