Le vacanze di Natale. La bella gioventù. Vol. 3 PDF

Tra i più prolifici scrittori del XX secolo, Simenon era in grado di produrre fino a ottanta pagine al giorno. A lui si devono centinaia di romanzi e racconti, molti dei quali pubblicati sotto le vacanze di Natale. La bella gioventù. Vol. 3 PDF pseudonimi. Simenon iniziò la sua carriera di scrittore a poco meno di sedici anni, a Liegi, come giornalista nella sua città natale. Negli anni venti, trasferitosi a Parigi, divenne un prolifico autore di narrativa popolare.


Författare: Eugenia Guerrieri.

CJ e Betta, appena trasferiti a Velletri da Palermo con i genitori, hanno a disposizione le tre settimane delle vacanze di Natale per ambientarsi nella cittadina prima che riapra la scuola, nonché a prendere confidenza con la casa scelta dalla madre, una vecchia villa in pietra disabitata da anni dall’aspetto tetro. Natale e Santo Stefano trascorrono in un’atmosfera resa pesante dalle solite chiacchiere e dalle discussioni con i parenti. CJ, snobbando inizialmente la nuova compagnia di amici che i cugini intendono presentargli, va in giro per conto suo iniziando con una visita al cimitero, dove conosce il custode, un uomo burbero e con la cattiva fama di ladro ed ex carcerato. Nonostante le raccomandazioni di zii e cugini di stargli lontano, trova in lui il primo vero amico, affascinato anche dall’alone di mistero che lo circonda e dalla sensazione di conoscerlo da sempre. Le giornate post-natalizie trascorrono all’insegna di passeggiate per Velletri e incontri con ragazzi dediti a passatempi da delinquenti, con i quali nascono inimicizie per via del carattere non proprio tranquillo e remissivo di CJ. Sarà proprio in una di queste occasioni che Giulia si innamorerà di lui e inizierà a cercarlo per tutta Velletri pur ignorando chi sia e dove abiti, trascurando addirittura il suo fidanzato Walter.

Lo stile di scrittura di Simenon è caratterizzato, nonostante il vocabolario scarno e la rinuncia a qualsiasi finezza letteraria, da atmosfere molto dense. Il suo lavoro arriva, nelle sue stesse parole, dal “popolo nudo”, dall’uomo che viene alla luce dietro tutte le possibili maschere. La storia di Simenon è ripercorribile sia nelle sue opere di finzione che nei diversi romanzi autobiografici. La sua vita privata era instabile: a parte i suoi due matrimoni Simenon ebbe numerose relazioni.