Le più belle barzellette sugli animali PDF

Favino e Mannoia cantano i migranti. Poi il giallo della parolaccia: “Siete tre str” Al termine dell’interpretazione sui migranti, Favino, la Mannoia e Baglioni lasciano il palco. Un piccolo incidente ha segnato la finale della 68esima le più belle barzellette sugli animali PDF del Festival di Sanremo.


Författare: Geronimo Stilton.

Oche vanitose, leoni paurosi, orsi freddolosi… Con umorismo e simpatia, Geronimo Stilton propone una raccolta di barzellette per tutti quei lettori che amano gli animali e vogliono ridere insieme a loro! Età di lettura: da 6 anni.

Ieri sera Favino ha catturato l’Ariston con la forza della sua recitazione. Mentre interpretava il monologo La notte poco prima delle foreste, atto unico del drammaturgo e regista francese Bernard-Marie Koltès del 1977, in sala c’era un silenzio assoluto. Era una figura maschile quella che parlava, che descriveva la condizione di chi deve sempre e solo subire, di chi “viene preso a calci in culo”, sempre e comunque. L’interpretazione è filata tutta liscia, senza polemiche in sala.

Ma, quando Favino, la Mannoia e Baglioni stavano lasciando il palcoscenico, qualcosa non è andato come doveva. Un microfono è rimasto aperto e si è potuta indistintamente sentire una parolaccia: “Siete tre stronzi”. A spiegare l’accaduto è stato lo stesso Favino durante la conferenza stampa che hachiuso il Festival. La degna conclusione dell’ennesima pagliacciata comunista. Sarei curioso di sapere quanti migranti ospitano l’inutile Favino, l’ inascoltabile Mannoia e l’incartapecorito Baglioni. Str” non è una parolaccia: in fondo, è una qualifica! Neve,un pò di rispetto per la nostra bella lingua!