La scienza ci guarirà PDF

Ed è scontro tra la Grillo e i pediatri La neo ministro alla Salute pronta a rivedere la legge sui vaccini: “Non penalizzare i bambini non vaccinati”. A tendere lo scontro sarà molto più duro. Già ora, però, se ne intravede la portata. Nelle la scienza ci guarirà PDF di ieri la Grillo è stata molto vaga.


Författare: Luc Montagnier.

Dal Premio Nobel 2008 per la Medicina, un testo appassionante, diretto e rivoluzionario, che illustra con chiarezza le ultime preziose conquiste scientifiche nel campo della salute e individua nella prevenzione l’arma indispensabile per mantenersi sani e ritardare il fisiologico processo di invecchiamento. Offrendo al tempo stesso le regole «d’oro» anti-aging: dieta, attività fisica, allenamento cerebrale e, possibilmente, niente stress.

Ci atterremo a quello che in modo stringato c’è scritto nel contratto, che parla di non penalizzare i bambini non vaccinati – si è limitata a dire – e questo tema lo affronteremo con tutto il governo”. Non ha parlato di abolizione, insomma, ma le sue posizioni sono note da tempo. Le dichiarazioni della Grillo hanno subito messo sul piede di guerra. Nel difendere l’obbligatorietà dei vaccini, Villani ha ricordato che la legge Lorenzin prevede, dopo tre anni, di fare una verifica per vedere se le coperture sono tornate in sicurezza, e semmai ripensare all’obbligatorietà.

2 vaccini uno al braccio destro l’altro al sinistro e sono ancora vivo. Non ero obbligato a farli ma se lo dice il medico li faccio. Tutti quelli con questo cognome hanno la peculiarità di avere dei grilli per la testa. Che c’azzecca la medicina legale con l’immunologia e l’infettivologia?

Sottolineo ancora una volta che le cose non stanno proprio così. Riuscirà mai qualcuno a scrivere un articolo equilibrato sulla questione? Nessuno ‘non vuol’ vaccinare i figli, ma qualcuno non li vuole vaccinare con un vaccino ‘sporco’. Ma la Grillo parlante lo sa che alcune malattie coperte con i vaccini , se non vaccinati possono portare alla morte? Basterebbe introdurre la postilla alla legge che se un bimbo non vaccinato dovesse essere ricoverato in ospedale , tutte le spese sono a suo carico.

Vedrete che i NO VAX , sparirebbero tutti. Ora si dia da fare a rivoluzionare la Sanità a partire dalla base. Si dal “medico della mutua” emerito passacarte senza una specializzazione VERA, nessun concorso pubblico, laurea conseguita spesso in piccole università di provincia con punteggi all’osso e non si sa bene come. Indaghiamo anche su quanto hanno preso alcuni funzionari o ministri per far passare la legge sui vaccini. I pediatri sono indottrinati nelle scuole mediche controllate e pagate dagli stessi che fabbricano i vaccini. E le loro organizzazioni intimidano i membri ad allinearsi con i diktat degli stessi interessi. A lasciarli fare ci darebbero un vaccino al giorno dalla nascita alla morte, anche di stricnina.