L’ultima raffica PDF

Raffica di insulti su Twitter Dopo la notizia di Salvini che propone il censimento dei rom, il vignettista Vauro risponde su Twitter facendosi fotografare con il cartello “Anch’io sono italiano purtroppo” e chiedendo l’ultima raffica PDF suoi followers di fare lo stesso. Tutte le volte che Salvini propone qualcosa, Vauro risponde.


Författare: Antonio Guerin.

Questo è il racconto, tormentato e commovente, di una pagina di storia della guerra civile. È la cronaca romanzata dell’eroica resistenza degli ultimi fascisti: un pugno di giovani volontari delle brigate nere, tra i quattordici e i diciannove anni, chiamati a presidiare un casolare tra le montagne del nord Italia. Una storia di coraggio e di abnegazione che lascia ammutoliti, dove la vita e la morte si mescolano al senso dell’onore e al rispetto della parola data, all’amor di patria e alla spartana volontà di donare se stessi. Un romanzo scomodo, ma vero: la narrazione di un’altra Italia capace di sforzi straordinari e di sacrifici olimpici, di fedeltà assolute e di esempi offerti con la naturale spontaneità della trincea, fino all’ultimo respiro. L’epilogo di un’epoca che si materializza nella lotta del sangue contro l’oro e dello spirito contro la materia, nella cristallina certezza che “se ci restasse di vita un sol minuto, noi lo vivremmo per un’eternità”. Prefazione di Maurizio Rossi.

Di solito con una vignetta, qualche volta con un cinguettio su Twitter. Ricevendo in cambio una pernacchia collettiva. Vauro Senesi continua a combattere la sua battaglia personale contro Matteo Salvini. La recente proposta del leader della Lega e ministro dell’Interno di avviare un censimento dei rom ha scatenato ancora più del solito l’ira funesta di Vauro, che ha rivolto un appello ai suoi follower su Twitter: “Salvini discrimina anche tra cittadini italiani. Qualcuno si è divertito a fare un fotomontaggio, con la parola “tonto” al posto di “italiano”. Puoi sempre chiedere la cittadinanza a Kim.

In questa foto comunque ha proprio la faccia del ricercato, gli si addice. Purtroppo per noi, caro il mio radical-shit. Ma le cose intelligenti sono il pane degli intelligenti,e Vauro ha dimostrato di non esserlo. Puoi andartene quando vuoi, chiedi la cittadinanza in qualche Paese di Baluba, ci staresti bene. A meno che, tu non abbia paura di non essere accettato : oramai ti conoscono dappertutto.

Qualcuno lo ha già fatto, altri ci metteranno un poco di più, ma arriveranno. Dopo tanto veleno uscito dalla sua bocca finalmente rosica tanto tanto. Gracida come un rospo solo soletto nella palude . Siamo noi italiani che purtroppo abbiamo deficienti del tuo livello. Bel pizzetto a mo di federale. Dunque, per coerenza, vattene in Libia o Marocco o quant’altro.

Il web ha forgiato un moderno ed evoluto sauro: IL CACOVAURO ! 35 euro al giorno come da noi. Nessun altro vorrebbere darti una cittadinaza? Ma non c’è un modo per incriminare sta gente? Tradimento alla patria forse eccessivo ma comunque sono offese al paese e alle istituzioni.

E’ un poveraccio che crede di far ridere, invece fa solo pietà, la barbetta ed il volto inespressivo danno una verace immagine di un fascista rosso. Se ne vada in Corea del Nord o a Cuba o in Venezuela dove i suoi simili abbondano. SQUALLIDO PERSONAGGIO E’ E RESTA UN UOMO INUTILE ! Puoi sempre andartene,ce ne faremo una ragione. Guarda che tesori di arte, cultura, bellezza architettonica e paesaggistica è stata capace di costruire l’italia.

Pensa ai geni che l’Italia ha dato al mondo. Mai sentito parlare di Michelangelo, Raffello, Galileo, Fibonacci, Brunelleschi. Sempre il solito sinistrato con le idee fossilizzate. UN ITALIANO SINISTRORSO E PROFITTATORE ! La sinistra si occupi di problemi economici, a furia di sponsorizzare i migranti si è candidata all’estinzione.

Dove lo troverebbe un altro Paese al mondo che lo fa arricchire solo per inveire contro quello stesso Paese? Un sinistrato al lobo temporale: Praticamente un coglionazzo in aspettativa per sputare sistematicamente controvento. HA DIMENTICATO DI METTERE UN “0” PRIMA DI ITALIANO ! Ha vinto il premio ‘il primo a dire che se ne puo anche andare. Complimenti per l originalita del commento e anche per il posto scelto. Appena apre bocca Vauro qualcuno del giornale pubblica e in redazione scommettono sul numero di tipologie dei commenti. Comunista, basterebbe la parola, ma il disgusto mi induce ad aggiungere: di merenda!

Pidioti, utili idioti, radical shit e forforati. Vauro è lo stereotipo del sinistro maleodorante sudaticcio che tra barba e capelli lascia una inconfondibile scia di forfora tipica dei forforati. La stessa forfora che a lungo andare gli si è depositata sul cervello. La futura foto segnaletica di Vauro. Non afferro quale sia il problema nel fare un censimento dei romnoi tutti siamo parte di un censimento, si chiama anagrafe e non scandalizza nessuno.