L’industria aerospaziale tra militare e civile all’inizio del terzo millennio PDF

Il Canada è uno Stato federale governato con un sistema parlamentare nell’ambito di una monarchia costituzionale, il cui capo è Elisabetta II del Regno Unito. Il nome ebbe origine nel 1535 durante le esplorazioni lungo il fiume L’industria aerospaziale tra militare e civile all’inizio del terzo millennio PDF Lorenzo compiute da Jacques Cartier.


Författare: .

Dal 1990 a oggi l’industria aerospaziale del nostro paese si è profondamente trasformata, così come è avvenuto in altri paesi europei, negli Stati Uniti e nel resto del mondo. La trasformazione non ha riguardato solo l’innovazione nei prodotti e nelle tecnologie di processo, ma anche una vasta riorganizzazione delle strutture produttive e proprietarie e nuove strategie di crescita. Le imprese sono infatti spinte a operare sempre più nella logica di concorrenza per il mercato piuttosto che in quella dell’acquisizione di contratti dai governi nazionali. I fattori di tale cambiamento sono stati la forte caduta della domanda, sia civile sia militare, l’assestamento della componente militare su livelli più bassi che in passato e la rivoluzione nelle tecnologie dell’informazione e della comunicazione, che ha sollecitato la globalizzazione dei mercati e delle filiere produttive. Di conseguenza i costi del protezionismo dei produttori militari nazionali sono sempre più alti, soprattutto nel contesto europeo, caratterizzato da una forte segmentazione nazionale dei mercati.

Il Canada è una democrazia parlamentare e una monarchia costituzionale, retta da Elisabetta II in qualità di Sovrano del Canada. Stato multiculturale e bilingue: l’inglese e il francese sono le lingue ufficiali, con una parità di status dal 1969, mentre in precedenza solo l’inglese era riconosciuto come lingua ufficiale. Il Canada ha forti legami economici con gli Stati Uniti d’America. Lo stesso argomento in dettaglio: Evoluzione territoriale del Canada e Storia del Canada. Gli archeologi stimano che i primi uomini a giungere nella regione geografica del Canada siano arrivati dall’Asia, attraverso lo Stretto di Bering, già oltre 40.

Nel 1497, su incarico degli inglesi, l’italiano Giovanni Caboto raggiunse l’isola di Terranova. Il Canada divenne possedimento della Francia nel 1534, quando l’esploratore francese Jacques Cartier prese possesso della zona circostante il fiume San Lorenzo in nome del re Francesco I. Il progetto di un impero americano francese, suffragato dalla Nuova Francia che nel 1608 aveva come capitale la città di Québec, inevitabilmente fece scoppiare un conflitto tra Francia e Gran Bretagna. Durante la Guerra anglo-americana la colonia canadese fu una pedina della Gran Bretagna nella guerra contro gli Stati Uniti. Nel 1867 alcune colonie britanniche del Nord America Provincia del Canada, Nuovo Brunswick e Nuova Scozia si unirono nella Confederazione canadese.

Il dominio del Canada ottenne la piena indipendenza nel 1931. Lo stesso argomento in dettaglio: Geografia del Canada. Il Canada è il secondo stato per estensione dopo la Russia. Le dimensioni territoriali del Canada sono assai estese: 9. La differenza di fuso orario fra le coste orientale e occidentale è di 6 ore. Lo stesso argomento in dettaglio: Montagne del Canada. La morfologia del territorio canadese ha un’importanza minore rispetto al clima, per quanto riguarda gli insediamenti umani.

Il Canada è, infatti, un territorio per gran parte pianeggiante, con rilevanti catene montuose solo a occidente e nel senso dei meridiani, per cui le condizioni di abitabilità sono essenzialmente in diretta funzione del clima: dove esso è meno polare si ha la parte più densamente popolata del Paese. Lo stesso argomento in dettaglio: Laghi del Canada. Il Canada possiede più laghi e acque interne di qualsiasi altro paese al mondo. Le temperature medie estive e invernali del Canada variano a seconda della porzione di territorio cui si fa riferimento. Le precipitazioni nevose sono discontinue e non durano più di due settimane.