Io sono Edward Cullen PDF

Nei film tratti dai libri della Meyer, Alice è interpretata da Ashley Greene. Io sono Edward Cullen PDF di un gioielliere e di una casalinga, Mary Alice Brandon, o Alice, nasce a Biloxi, Mississippi, nel 1901.


Författare: Adams Isabelle.

Lo sapevate che Robert è nato a Londra nel 1986? Che prima di aver stregato milioni di ammiratrici in tutto il globo con Twilight ha recitato a lungo in teatro? Che durante le riprese di “Harry Potter e il Calice di Fuoco” ha rischiato davvero la vita? Che viene salutato come il nuovo Brad Pitt? Che si è guadagnato la copertina delle maggiori riviste internazionali ad appena ventidue anni? Che ha molto in comune con il protagonista dei bestseller di Stephenie Meyer? Che adora il pittore Salvador Dalì e lo interpreterà in un film? Che è libero e disponibile? Che potreste essere la ragazza per lui? Una biografia completa, senza veli, piccante e divertente, arricchita da numerose foto inedite “dietro le quinte”, che vi terrà incollati alle pagine e vi farà diventare twilightologi a tutto tondo in un lampo!

Fin da piccola, Alice dimostra l’abilità di prevedere il futuro: tale dono, all’inizio, viene considerato divertente, ma col passare del tempo viene guardato con sospetto, facendole guadagnare soprannomi come la “visionaria” o la “spiritata”, oltre all’emarginazione. Alice tenta inutilmente di salvarla, cercando di tenerla in casa. Ancora una volta però, il padre non le crede e le impone di non seminare il panico con le sue parole funeste. Purtroppo la visione di Alice si avvera: sua madre viene assassinata. Successivamente il signor Brandon si risposa con una donna che trascura Alice in favore della sorella Cynthia. Il manicomio dove Alice è rinchiusa è gestito da un vampiro in cerca di prede facili.

James, che ha fiutato il suo odore e ha deciso di darle la caccia. L’unica soluzione per salvarla è nasconderla e trasformarla in una vampira. Giunto al nascondiglio, James la trova trasformata, così, furioso, uccide il vecchio vampiro ma lascia in pace la neo vampira, decidendo di ritrovarla in un secondo momento. Alice si sveglia quindi sola e trasformata, senza alcuna memoria del passato e della sua vita da umana. La prima visione che ha da vampira sarà su Jasper, che diventerà suo compagno, ma sa che non è ancora pronto per lei e invece di cercarlo, lascia che sia lui a trovarla in una tavola calda a Philadelphia nel 1948.