Il mio cuore per te PDF

Claudia Koll: “Non mi faccio suora per amore di mio figlio” Un giovane in affidamento e la cura il mio cuore per te PDF orfani di una missione africana. Claudia Koll ha compiuto da poco cinquant’anni. Il 17 maggio ha festeggiato in piazza San Pietro «con una quarantina di amici», tutti raccolti «per la canonizzazione di alcune suore». Se si guarda allo specchio, che cosa vede?


Författare: Valentina F..

La serenità sul volto, la luce. Mi vedo più luminosa di prima, vedo la gioia nel cuore di avere una vita piena, intensa e ringrazio il Signore perché, se non l’avessi incontrato, la mia vita non avrebbe sapore». Di recente ha detto che non diventerà suora perché vuole fare la mamma. 15 anni che giro il mondo con una missione: annunciare la misericordia e la grazia di Dio. Africa e soprattutto in Burundi, dove sosteniamo e aiutiamo tanti bambini e tanti orfani, per aiutarli a ritrovare la speranza». Oltre a questo, il Signore mi ha donato un ragazzo, venuto in Italia dal Burundi per essere curato, che poi il tribunale ha affidato a me da quando aveva 16 anni.

E poi c’è anche l’Accademia di recitazione, dove mi occupo dei ragazzi. Insomma ho una vita piena nel mondo: prendere i voti ed entrare in convento non è la scelta che il Signore mi ha chiamato a fare». Non lo so Non è stato facile. All’inizio Jean Marie non parlava italiano e rifiutava il cibo. Era in condizioni fisiche gravi, quando è arrivato era irriconoscibile a causa di una insufficienza renale. Ho dovuto combattere anche per farlo mangiare, a volte con la preghiera più che con i rimbrotti.

Poi, piano piano si è creata una relazione di fiducia, veniva con me nei miei viaggi, gli facevo le punture sulla pancia, come farebbe chiunque abbia in casa un malato. Ha studiato dai salesiani per diventare cuoco, perché ama cucinare. Siamo una famiglia normale, ecco, quando parto rimane a casa da solo ma ha i suoi amici e io mi fido: è un ragazzo solido, sano». Ma non ha mai pensato di farsi suora?

Certo, l’ho pensato, però poi ti chiedi: che cosa vuole Dio da me? Questo non significa che non metta Dio al primo posto nella mia vita». Quando è iniziata la sua conversione? Nel 2000, quando ho passato la Porta Santa.