Il grande libro delle terapie anticancro PDF

Please forward this error screen to ns120. Mariano Bizzari è uno di quegli oncologi che, nella sfortuna di il grande libro delle terapie anticancro PDF un cancro, è una fortuna incontrare. Bizzarri ha pubblicato svariati lavori sulle proprietà antitumorali della melatonina.


Författare: Gianluca Pazzaglia.

Qui evidenzia l’effetto killer sui tumori di seno, prostata, colon, sarcomi, melanomi e del sangue. COME MAI, dall’inizio dell’anno, PER ACQUISTARE 2mg di MELATONINA serve la ricetta medica, mentre per comprare 1000 mg di paracetamolo non occorre alcuna ricetta. IN PRATICA Ė STATA BREVETTATA da un’azienda Big Pharma UNA SOSTANZA NATURALE, cosa che non dovrebbe essere permessa. Il brevetto delle pasticche da 2mg è stato rilasciato in Inghilterra. Potevano tenerselo gli inglesi, assieme alla loro guida a sinistra, ma l’interesse della Big Pharma è quello di procacciarsi clienti guadagnando il più possibile. Così il prezzo, da un mese all’altro, è cresciuto di 10 volte. Cosa sono gli studi di farmacocinetica?

Due milligrammi è una dose ridicola, da acqua fresca. Una presa in giro legalizzata, una frode scientifica. Gli studi di farmacocinetica stabiliscono gli effetti di una tal quantità nel sangue. I valori fisiologici di melatonina in un uomo che pesa 70 chili, sono 8 mg.

Abbiamo chiesto da mesi di poter parlare col ministro o con il responsabile che ha accolto la pasticca new entry a prezzo rincarato. Non vogliamo credere che ministero, ISS e Aifa non abbiamo valutato gli studi e abbiano accolto il Circadin solo per favorire un’azienda, quindi restiamo in attesa di repliche. Professor Bizzarri come si spiega questa frode scientifica? Per ignoranza e per un atteggiamento di chiusura mentale. In passato l’oncologo Paolo Lissoni e altri ricercatori non hanno mai trovato fondi per finanziare i loro studi sulla melatonina per via del fatto che è sostanza naturale. Oggi spunta un’azienda che riesce addirittura a brevettare un dosaggio così basso.

Identico sconcerto da parte di Bellipanni. Professor Bizzarri quali sono gli effetti principali della melatonina? Come preventivo si calcola un mg ogni dieci chili di peso corporeo più un mg. Un uomo di 70 chili dovrebbe prenderne 8 mg al dì. Sì, con adenosina perchè facilita l’assorbimento. Fra i suoi lavori ce n’è uno apparso sul Journal Pineal Research nel 2011 che mette in evidenza l’azione antitumorale sinergica di melatonina e vitamina D3.

Ma chi farà luce su questa truffa? SUGLI EFFETTI DELLA MELATONINA SULLE PIASTRINE e SUL LEGAME CON ADENOSINIA ecco una sintesi di GIUSEPPE DI BELLA. Questo articolo è stato scritto domenica 13 aprile 2014 alle 19:09 nella categoria melatonina. Aggiungo una indicazione per la MEL che mi arriva da un otorino ospedaliero: acufeni. Gli altri suoi colleghi comunicano ai pazienti che hanno un acufene che se lo devono tenere . Lui prescrive melatonina e l acufene spesso sparisce.

La voglio vedere sotto un gazebo di protesta davanti al ministero della salute caro Marco Bella. Ce lo deve dopo l estenuante diatriba sulla mel coniugata a cui ha dato vita il mese scorso. Sul post l’inganno melatonina avevo scritto che appena si scopre che una sostanza ha qualche effetto si passa in fascia A. Avevo anche consigliato, a chi usa la melatonina per curare il tumore, di non farlo sapere. Del resto, a proposito di truffe alla luce del sole, l’Euro e l’Europa fatte cosi’ alla faccia di milioni di persone cosa sono? Purtroppo nessuno deve guarire altrimenti come fanno le case farmaceutiche?

La melatonina in classe A o H ? Penso che avendo tanti usi la si trovi nelle due classi, come la Somatostatina, quella da 3mg è in classe H mentre quella da 1mg è in classe C, almeno per noi in cura col MDB. Vogliano o non vogliano, prima o poi dovranno sbattere il muso sulla faccia del sottoscritto. Non angustiatevi, lavorate serenamente, perché questo avverrà. Per quanto riguarda la melatonina, sono d’accordo con Bruno, prima o poi la verità emergerà e i santoni della nostra medicina ufficiale, che da sempre hanno cercato di ostacolare in tutti i modi possibili l’opera del Prof.

Luigi Di Bella, dovranno essere tormentati quotidianamente da migliaia di email di protesta di tutti i malati, passati e presenti, in MDB. PER MERI INTERESSI ECONOMICI, DI CARRIERA E DI POTERE, PER 50 ANNI, AVETE FATTO COME GLI STRUZZI E, ALLO STESSO TEMPO, OSTACOLATO IN TUTTI I MODI POSSIBILI L’OPERA DEL PROF. IN QUESTI 50 ANNI, DOLOSAMENTE, DI BALLE ALLA GENTE NE AVETE RACCONTATE TANTE IN QUANTO FIN DALL’INIZIO SAPEVATE CHE LA STRADA TERAPEUTICA SORRETTA SOLAMENTE DAGLI INTERESSI DELLE GRANDI CASE FARMACEUTICHE NON AVREBBE MAI PORTATO ALLA SOLUZIONE DEL PROBLEMA CANCRO. Caro Ivano è sempre un piacere leggerti. Inutile dirti che condivido ogni lettera, ma preparati all’arrivo e alle accuse degli scientisti: dibelliano invasato, complottista, antiscientifico ecc.