Il giardino persiano PDF

Questa voce o sezione sull’argomento botanica non cita le fonti necessarie o quelle presenti sono insufficienti. Puoi migliorare questa voce aggiungendo citazioni da fonti attendibili secondo le linee guida il giardino persiano PDF’uso delle fonti.


Författare: Chiara Mezzalama.

Estate 1980, una famiglia prepara i bagagli per recarsi in un luogo insolito. Il padre, diplomatico, è stato nominato ambasciatore d’Italia a Teheran. Fin dall’arrivo all’aeroporto i personaggi vengono catapultati in un mondo pieno di violenza, donne velate, uomini barbuti, soldati armati e su tutti la figura potente e inquietante dell’Ayatollah Khomeini. In questa cornice fosca si apre lo spazio incantato del giardino dell’ambasciata, antica residenza di principi persiani, che nasconde misteri e promesse di giochi senza fine, in un tempo fuori dal tempo, laddove ogni rapporto con l’esterno è fortemente compromesso dalla situazione storica e politica dell’Iran di quegli anni. Il volume racconta la storia di una famiglia alle prese con un paese stravolto dalla rivoluzione islamica e dalla guerra con l’Iraq. Lo sguardo è quello del bambino che permette di conservare il candore anche sulla realtà più dura e cruenta. Il gioco diventa il contenitore di emozioni e pensieri trasformando la quotidianità in una grande avventura, alla scoperta della vita e dei suoi aspetti più oscuri: la guerra, gli attentati, la discriminazione verso le donne in nome di un’ideologia religiosa, il martirio. La vita di ambasciata, con i suoi privilegi e le sue costrizioni, lascia intravedere anche la bellezza del paese, il suo passato glorioso, la resistenza al regime e permette di incontrare persone amabili e accoglienti. Questo romanzo è anche la vita di una famiglia, del rapporto tra genitori e figli, di quel “lessico familiare” che la contraddistingue e che viene segnato dagli eventi in corso.