Il castello degli scacchi PDF

La pagina corrente utilizza i frame. Questa voce o sezione sull’argomento castelli non cita le fonti necessarie o quelle presenti sono insufficienti. Il Castello di Il castello degli scacchi PDF è un castello situato ad Arco in provincia di Trento.


Författare: Carlo A. Cavazzoni.

Un libro dove il lettore viene guidato con passo leggero nella varietà dei temi scacchistici, che vengono sviluppati attraverso dei racconti. Si entra così in un mondo dove Re, Regine, Torri, Alfieri, Cavalli e pedoni si animano e diventano i protagonisti di giochi, magie e indovinelli che coinvolgono e divertono, con i pezzi che prendono vita e danno luogo ad appassionanti vicende. Tale approccio è particolarmente avvincente per i bambini della scuola primaria a cui è rivolto, ma è molto interessante anche per i più grandi. Questo libro è adottato nei corsi di scacchi dove viene adoperato da solo o come integrazione di altri testi, perché grazie ai racconti e alle fiabe scacchistiche aumenta la fantasia nell’esposizione didattica riuscendo così a far appassionare maggiormente i bambini.

Il castello consiste in un sistema di corpi di fabbrica e fortificazioni che in totale copre una superficie di oltre 23. Le prime notizie della sua esistenza risalgono al XII secolo, anche se ci sono testimonianze di tribù che vi trovarono rifugio a partire dal 300 a. L’edificazione si attesta attorno all’anno Mille ad opera dei “nobili liberi” della comunità con scopo difensivo. Nel frattempo la famiglia dei Conti d’Arco si divise in due rami: uno dimorava in Arco ed a Mantova, il secondo in Baviera, a Monaco. Il castello rimaneva tuttavia proprietà in parti eguali dei due rami. Gian Maria Ferretto, Partita a scacchi con Dante Alighieri, Esegesi del gioco degli scacchi e lettura degli affreschi del Castello di Arco, Treviso, Edizioni G. Questa pagina è stata modificata per l’ultima volta l’11 ago 2018 alle 18:41.