I luoghi del cuore PDF

Lo stesso argomento in dettaglio: Complesso episcopale del patriarca Callisto e Tempietto longobardo. Il Complesso episcopale del patriarca Callisto costituiva il principale complesso religioso della capitale dell’importante Ducato del Friuli e comprendeva la basilica, il battistero di San Giovanni Battista e il Palazzo patriarcale. I luoghi del cuore PDF Brescia rientrano nel patrimonio Unesco il monastero di Santa Giulia con la basilica di San Salvatore e l’area archeologica del foro romano. A ovest del complesso monastico si trova la zona monumentale costituita dal Capitolium, dal santuario repubblicano e dal teatro romano, strettamente legata alle vicende che riguardano San Salvatore-Santa Giulia.


Författare: .

In occasione del decimo anniversario della campagna “I luoghi del cuore”, un volume che raccoglie i luoghi italiani più amati e votati attraverso un’iniziativa che il FAI conduce con grande passione per mantenere vivo l’interesse nei confronti dei beni da conservare e proteggere. Dal fascino senza tempo degli Eremi di Pulsano in Puglia alla storica Villa Durazzo Pallavicini di Genova, dal panorama che si può ammirare dalla vetta di Sighignola vicino a Como alla cittadella di Alessandria, un racconto illustrato che ci conduce alla scoperta dei tesori del nostro patrimonio paesaggistico e culturale, perché possano essere consegnati come preziosa eredità alle generazioni future.

Del monastero si conserva la torre, edificata dagli Ostrogoti e riadattata a fini monastici dai Longobardi, e la piccola chiesa intitolata alla Vergine. Lo stesso argomento in dettaglio: Tempietto del Clitunno. San Salvatore, a forma di tempietto corinzio tetrastilo in antis. Del complesso fanno parte anche un monastero, sebbene quello conservato sia frutto di una riedificazione duecentesca in luogo dell’originario edificio longobardo, e il suo chiostro quadrangolare, anch’esso tardo. Lo stesso argomento in dettaglio: Santuario di San Michele Arcangelo. URL consultato il 18 luglio 2011. Brescia: description of goods” su Italialangobardorum.

URL consultato il 20 giugno 2013. URL consultato il 29 dicembre 2012. Pluteo con grifoni dell’oratorio di san michele alla pusterla, inizio VIII secolo, pavia, museo civico malaspina, 177×66 cm. Immagini di arte longobarda: su it. Questa pagina è stata modificata per l’ultima volta il 5 lug 2018 alle 23:42.