Che cos’è un ufficio stampa PDF

L’ufficio stampa è l’organo che diffonde notizie per conto di aziende, organizzazioni ed enti pubblici. La funzione di un ufficio stampa è prettamente giornalistica, pertanto non va confusa con l’attività di “relazioni con i media”. La figura principale dell’ufficio stampa è l’addetto stampa. Egli agisce a che cos’è un ufficio stampa PDF dell’organismo per cui lavora su tutti i temi che comprendono la comunicazione con l’esterno e, nel campo della Pubblica amministrazione, la comunicazione istituzionale.


Författare: Paola Stringa.

Le istituzioni pubbliche, le aziende, i festival, le mostre, le fiere nazionali e internazionali, le agenzie di comunicazione: sono molteplici le opportunità sul mercato del lavoro per un aspirante addetto stampa. Al di là dei luoghi comuni, quali sono veramente le competenze richieste per lavorare in un ufficio stampa? Qual’è la routine quotidiana di un professionista della comunicazione all’interno di queste strutture? Il libro si pone come una guida utile e preziosa per chi vuole saperne di più sull’ufficio stampa, un ambito particolare nell’ampio universo della comunicazione.

L’addetto stampa fornisce informazioni ai media, quali gli eventi pubblici imminenti, le opportunità di intervista e le date promozionali e, nella Pubblica amministrazione, le realizzazioni e i provvedimenti emanati. Mentre tradizionalmente gli addetti stampa hanno operato nella stampa e nella televisione, oggi devono essere preparati ad utilizzare anche i nuovi media, quali blog e newsletter, e le nuove tecnologie come il podcast. In Italia, tutti coloro che operano in un ufficio stampa sono tenuti ad osservare le norme deontologiche fissate dalla legge che regola la professione giornalistica, oltre al Testo unico dei doveri del giornalista. Non è obbligatorio essere giornalisti per lavorare in un ufficio stampa di aziende private.

2000 regola l’attività degli uffici stampa della Pubblica amministrazione. Le Province italiane hanno costituito una rete degli uffici stampa a livello nazionale. 6 della 150 introduce una figura professionale relativamente nuova: quella del portavoce, che è quel “soggetto legato da un rapporto fiduciario con l’organo che egli rappresenta – può anche essere esterno all’amministrazione – e si occupa dei rapporti politico-istituzionali con gli altri organi d’informazione nei settori radiotelevisivo, del giornalismo, stampa e pubbliche relazioni “. Nella Direttiva della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 7 febbraio 2002 si legge che il portavoce “sviluppa un’attività di relazione con gli organi di informazione, in stretto collegamento ed alle dipendenze del vertice pro tempore delle amministrazioni stesse”. Può anche non essere iscritto all’Albo dei giornalisti.

URL consultato il 17 luglio 2017. URL consultato il 3 marzo 2017. Pivetti L’ufficio stampa e la pubblicità, I Mestieri del Libro, 1997. L’ufficio stampa su internet ovvero il web raccontato ai comunicatori, Il sole 24 ore, 2011. Roversi, L’ufficio stampa e l’informazione locale, Maggioli Editori,1998. Che cos’è un ufficio stampa, Carocci, 2007.

Organizzare l’ufficio stampa, Il sole 24 ore, 2004. Questa pagina è stata modificata per l’ultima volta il 5 set 2018 alle 13:15. Vedi le condizioni d’uso per i dettagli. Antichi libri rilegati ed usurati nella biblioteca del Merton College a Oxford. Un libro è costituito da un insieme di fogli, stampati oppure manoscritti, delle stesse dimensioni, rilegati insieme in un certo ordine e racchiusi da una copertina. Il libro è il veicolo più diffuso del sapere.