America, dopo PDF

L’America è una terra posta nell’emisfero occidentale. Il lato orientale dell’America, dopo PDF è dominato da grandi bacini fluviali, come il Rio delle Amazzoni, il Mississippi, e il Río de la Plata. Gli esseri umani si sono insediati per la prima volta in America, provenendo dall’Asia, tra il XIV e il XV millennio a.


Författare: Alessandro Portelli.

Un tentativo di ritornare a riflettere sul significato storico e culturale degli Stati Uniti dopo i fatti dell’11 settembre.

Una seconda migrazione di popolazioni parlanti il na-dene si verificò successivamente, ancora dall’Asia. A partire dalla Guerra d’indipendenza americana nel 1776 e nel 1791, le potenze europee iniziarono la decolonizzazione dell’America. Le Montagne Rocciose, le Ande e la Sierra Madre sono i tre sistemi montuosi che si trovano in America. Nella parte orientale dell’America del Nord, si sollevano i monti più antichi Appalachi.

L’America prende il nome dall’esploratore fiorentino Amerigo Vespucci. Egli nelle sue esplorazioni notò una terra che era molto differente dal Vecchio Continente, e la chiamò “Nuovo Mondo”. Partendo da nord, dalla tundra si passa alla taiga, al clima temperato, fino a quello subtropicale del Golfo del Messico. L’America centrale ha un clima tropicale, mitigato all’interno dalla presenza di alti rilievi. Lo stesso argomento in dettaglio: Colonizzazione europea delle Americhe. Della fine del XV secolo, il 12 ottobre 1492, è la data del primo sbarco documentato con precisione sul continente americano da parte di esploratori europei. Si ritiene tuttavia che i primi europei a giungere sul continente americano possano essere stati dei vichinghi, sbarcati sull’odierna Terranova e, probabilmente, sulle coste dell’odierno Canada, nel XII secolo dell’era volgare.

La colonizzazione europea avvenne a spese delle popolazioni native, presenti nel continente in era pre-Colombiana. Gli storici hanno coniato il termine Genocidio dei nativi americani per indicare la catastrofe demografica dei nativi a seguito dell’interazione con le popolazioni colonizzatrici dell’Europa. L’America è contenuta completamente nell’emisfero occidentale e si estende per quasi tutta la latitudine di tale emisfero. Complessivamente l’America ha una superficie di 42.

Asia da cui è separata dallo Stretto di Bering. L’America è formata da due vasti complessi di terre emerse chiamati “America del Nord” e “America del Sud” in ragione della loro posizione geografica. L’America del Nord è contenuta completamente nell’emisfero boreale mentre l’America del Sud è contenuta solo in gran parte nell’emisfero australe. Sempre considerando l’America centrale parte dell’America del Nord, l’America del Sud ha una superficie di 17.